Vai in piscina o in spiaggia quest’estate?

Ma hai un bambino che non ha finito di imparare a usare il vasino?

Beh, come neomamma, con un normale pannolino o anche nessun pannolino sul tuo bambino, potresti vivere questa esperienza che non dimenticherai mai per tutta la vita:

Dai un’occhiata in giro e trovi qualcuno in piscina che guarda nella tua direzione con uno sguardo di orrore in volto. Poi la vedi. Una grossa cacca marrone che sale lentamente verso la superficie come un sottomarino.

Sì, il tuo bambino ha fatto la cacca e la cacca è scappata!

Lo scenario qui sopra può facilmente essere evitato con l’uso di un pannolino da nuoto. A differenza di un pannolino normale, l’unico obiettivo di un pannolino da nuoto è quello di contenere la cacca e impedire che possono diffondersi tutte le brutte cose che la circondano. Inoltre, un pannolino da nuoto aiuta a prevenire il diffondersi di malattie e altri problemi dovuti a questi incidenti.

Se al tuo bambino piace nuotare, avrai decisamente bisogno di un pannolino da nuoto per lui o per lei!

 

Cos’è un pannolino da nuoto?

I pannolini da nuoto sono progettati per essere usati in spiaggia o in piscina. Forniscono adeguata sicurezza al tuo bambino contro l’acqua, oltre a prevenire fuoriuscite dal bambino. Inoltre, ai pannolini da nuoto si adattano bene e non aggiungono peso eccessivo al bambino.

 

Diversi tipi di pannolini da nuoto

*Ricorda che i pannolini da nuoto devono essere aderenti per contenere la popò, quindi probabilmente saranno più stretti rispetto ai pannolini da tutti i giorni.

I pannolini da nuoto sono disponibili in due varietà diverse, usa e getta e riutilizzabili. Diamo un’occhiata più vicino a queste due tipologie con i pro e contro di ciascuna.

Usa e getta: questi sono fatti per essere usati una volta e poi gettati via. Sono economici e offrono comodità, ma tendono a calare e sono più inclini a far fuoriuscire qualcosa.

PRO:

  • convenienti se vai in acqua solo qualche volta in estate
  • bassa manutenzione; basta gettarli nella spazzatura

CONTRO:

  • il costo può accumularsi se porti di frequente il tuo bambino a nuotare
  • possono essere usati solo una volta
  • sembrano un pannolino

Riutilizzabili: come suggerisce il nome, possono essere utilizzati molte volte. Troverai tanti stili diversi per la chiusura, inclusi bottoncini, veltro e design con pull-up. Generalmente vestono meglio perché non si allungano e non cedono. Il prezzo può essere più alto ma sono più economici se il tuo bambino nuota di frequente.

PRO:

  • riutilizzabili
  • più economici e se tu il tuo bambino nuotate molto
  • sembra un normale costume
  • ecologici
  • più delicato sulla pelle del bambino

CONTRO:

  • più lavoro-bisogna lavarli
  • può essere difficile scegliere la taglia

 

Quale tipo di pannolini da nuoto e migliore?

Se vai a nuotare qualche volta durante la stagione, allora acquistare un pacco di pannolini usa e getta è un’idea migliore, in termini monetari.

Se vai spesso in piscina, dovresti investire in qualche pannolino riutilizzabile. Anche se all’inizio sono più costosi, si ripagheranno sul lungo termine, dato che li userai molte volte, specialmente se hai una piscina a casa.

Qualsiasi tipo scegli, tieni presente che né l’uno né l’altro sono assorbenti e tantomeno sono fatti per trattenere liquidi, quindi non metterli sul tuo bambino in anticipo o rischi di avere urina dappertutto.

 

Come acquistare un buon pannolino da nuoto?

Usa e getta: i pannolini usa e getta più economici sono di solito di scarsa qualità e spesso cedono o peggio; si sgretolano. Quindi è meglio stare sui marchi noti (come Huggies o Pampers). E la cosa più importante è scegliere la taglia giusta per il tuo piccolo.

Riutilizzabile: ci sono pannolini da nuoto regolabili e non regolabili sul mercato. In confronto, i pannolini da nuoto regolabili sono comodi ed economici sul lungo termine. I pannolini da nuoto riutilizzabili che hanno velcro o bottoncini sul lato di solito offrono una vestibilità migliore. Inoltre, dato che i bambini crescono piuttosto in fretta, potrebbero crescere e passare ad una taglia superiore prima della fine dell’estate. Considera quanto in fretta cresce il tuo piccolo prima di investire in un pannolino da nuoto riutilizzabile.

Il Miglior Pannolino da Nuoto Unico di Sempre

InnoBeta Pannolini da Nuoto Riutilizzabili vestono da 0 a 3 anni e sono disponibili in 2 taglie. Vantano tanti design popolari e unici. Saranno assolutamente fantastici sui tuoi ragazzi!

*Materiale Esterno: 100% Poliestere

*Materiale Interno: 100% Rete di Poliestere

*Taglia Unica

*Lavabile in Lavatrice

*Bottoncini Regolabili

 

Domande più frequenti:

I pannolini da nuoto assorbono la pipì o si possono usare come pannolini notturni?

I pannolini da nuoto sono progettati per trattenere i rifiuti solidi, quindi non hanno molta assorbenza per trattenere la pipì.

Per questo, non raccomandiamo di usarli come pannolini notturni.

Qual è taglia devo scegliere?

In generale, la taglia S è adatta dalla nascita fino al 2 anni; la taglia M è adatta per bambini di 2-3 anni.

Se il tuo bambino ha delle gambe più spessa rispetto ad altri bambini della stessa età, suggeriamo di misurare la linea del girovita e la linea delle cosce del bambino oppure acquistare la taglia M per lui o per lei.

Come lavo il mio pannolino da nuoto?

Sono lavabile in lavatrice.

La temperatura deve essere inferiore a 30 °C (86° F) per evitare la delaminazione del PUL.

Non lavare assieme ad altri vestiti.

 

Nuotare è un’attività fantastica sia per i giovani che i meno giovani. Crediamo che i pannolini da nuoto riutilizzabili InnoBeta siano ottimi per impedire imbarazzanti incidenti e forniscono ai tuoi bambini un’esperienza di nuoto senza pensieri.

0
Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *