Ti senti soverchiato dalle troppe cose da fare ogni giorno? Vorresti avere più di 24 ore al giorno? Cerchi sempre di gestire meglio tempo ma finisci con una lista infinita di cose da fare?

In effetti, avere soltanto 24 ore al giorno non è il motivo per cui non riesci a portare a termine il lavoro.

Venire costantemente distratti dalle piccole cose ha un enorme impatto sulla tua creatività e produttività.

Piccole Cose, Grandi Distrazioni

La produttività umana si è evoluta rapidamente dall’avvento dell’era dell’informazione.

Possiamo gestire il nostro business, raggiungere chiunque in pochi millisecondi, sapere cosa succede dall’altra parte della Terra immediatamente grazie ad un piccolo dispositivo. Questo dispositivo onnipotente condensa quasi l’intero pianeta nelle nostre mani.

Tuttavia, questo grande potere di produttività comporta anche grandi distrazioni.

Hai mai controllato quanto tempo passi davanti allo schermo ogni giorno? Controlla sul tuo cellulare o su altri dispositivi elettronici. Rimarrai sorpreso di sapere quanto tempo hai sprecato. Una grossa porzione del tuo tempo viene trascorsa su applicazioni di cui non ti accorgi nemmeno, come YouTube, Facebook, Instagram, TikTok, Snapchat e così via.

Forse questa cosa ti è familiare: ogni volta che ti decidi a portare a termine un lavoro, il tuo telefono si illumina, e tu sblocchi telefono per vedere chi ti ha mandato un messaggio. Dopo aver risposto al messaggio, vedi una notifica di una notizia e ci clicchi sopra senza pensarci… Prima che te ne rendi conto sono passate due ore e non hai concluso nulla.

Dobbiamo davvero trascorrere tutto questo tempo su queste distrazioni tentatrici? Continuare a procrastinare e sentirci esausti ogni giorno?

Rimani nei Tempi e Rimani sul Compito

Tu puoi prendere il controllo di tutto, incluso il tuo tempo e le tue azioni.

Quindi come ci si può davvero concentrare sul lavoro per più di pochi istanti?

Imposta un timer. E lascia il tuo cellulare il più lontano possibile.

Quando metti un limite al tuo tempo lavorativo, rimarrai sorpreso di sapere quante cose puoi portare a termine.

Ecco cinque consigli su come usare un timer in maniera giusta e migliorare la tua produttività:

  • Metti in sequenza i tuoi compiti: prima di impostare un timer, guarda le cose che hai da fare. È necessario assegnare i compiti a seconda della loro importanza e urgenza. Crea la tua lista di cose da fare per ogni giornata con due o tre incarichi ad alta priorità e circa cinque incarichi a bassa priorità. Inizia con quelli ad alta priorità la mattina e continua con il resto. Puoi anche spostare gli incarichi non completati alla giornata seguente. Ma ricorda di impostare un limite ragionevole per un giorno.
  • Stima accuratamente i limiti di tempo: se stai iniziando un compito che hai già svolto prima, puoi attingere dalla tua esperienza per sviluppare una stima del tempo necessario. Se possibile, usa sia le tue esperienze passate che l’esperienza degli altri per arrivare alla stima più precisa del tempo necessario per un compito. Potresti anche aggiungere un po’ di tempo come margine di sicurezza per gestire situazioni impreviste. Avere un orologio con un conto alla rovescia non significa soltanto sbrigarsi per finire il compito, ma attira la tua attenzione sul tempo che passa e sullo svolgere le cose in fretta. Ricorda di tenere traccia di quanto tempo passi su ciascun compito e di salvarlo per consultazione futura.
  • Blocca le distrazioni: usa il tuo timer e resisti alla tentazione di usare lo smartphone per intrattenimento o altre distrazioni. Sia che si tratti di un telefono che squilla, di un messaggio o di una persona che chiede un favore, può aspettare dopo il timer. Puoi dire: “sono impegnato adesso. Potresti per favore contattarmi fra 10 minuti?”
  • Rimani concentrato: solo un compito alla volta. Rimani concentrato fino allo scadere del tempo. Rimarrai sorpreso dal risultato. Più ti eserciti su come rimanere concentrato, migliore diventerà la tua capacità di concentrazione. Gradualmente, troverai più semplice portare a termine gli incarichi.

Analizza i tuoi traguardi: inizia con i compiti più piccoli quando usi un timer per la prima volta. Analizza quello che hai fatto dopo qualche ora e sentirai un senso di realizzazione. Quando inizi ad affrontare i compiti più impegnativi, cerca di suddividere questi incarichi in qualche compito più piccolo. In questo modo, puoi vedere ogni progresso che hai fatto e continuare a spostarti in avanti.

Inizia Ora, O Mai

Vuoi ancora finire a vagare nella tua casella di email e navigare all’infinito sul Web?

Impostare un timer può aiutarti ad allocare meglio il tuo tempo e a liberarti dalle infinite cose da fare. Se pensi di non riuscire ad iniziare un certo compito, puoi farlo per soli 5 minuti. Oppure 10. Inizia con un piccolo passo, e prima di rendertene conto verrai totalmente assorbito nel tuo mondo.

“Ieri è passato. Domani non è ancora arrivato. Abbiamo solo oggi. Iniziamo.”

Uno strumento di gestione temporale pratico può perfettamente soddisfare queste tue esigenze.

INNObeta Timer——Un timer preciso e userfriendly.

  • Conta normalmente e alla rovescia: può funzionare sia da timer che da cronometro. Il timer può supportare un conto alla rovescia fino a99″59′ e un conteggio normale fino a 99″59′. Perfetto per leggere, lavorare, per i giochi a tempo, per le attività di classe, gli sport, la cucina e molte altre attività relative al controllo dei tempi.
  • Facile da operare: un ampio schermo LCD rende il timer più facile da leggere a distanza.Il pulsante “M” serve per impostare i minuti; il pulsante “S” serve per impostare i secondi e il pulsante “ST/SP” per avviare/interrompere il timer. Il timer può essere operato con una mano sola.

Tanti modi per posizionarlo: attaccalo a qualsiasi superficie metallica con il suo forte magnete; appoggiano sul tavolo grazie allo supporre pieghevoli; appendilo con un cordino grazie al gancio.

Speriamo tu possa migliorare la gestione del tempo e la tua produttività.  : )
0
Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *